Riconoscimento dei titoli

Riconoscimento agli effetti civili in Italia dei titoli accademici rilasciati dall’Università Pontificia Salesiana 

I Titoli Accademici di Baccalaureato, Licenza e Dottorato rilasciati dalla Università Pontificia Salesiana sono di diritto pontificio. Agli effetti civili hanno valore secondo i Concordati, le Legislazioni vigenti nei vari Stati, e le norme particolari delle singole Università o Istituti Universitari, con riferimento al “Processo Di Bologna”.

Le Lauree e le Licenze in Scienze dell’Educazione e in Psicologia sono riconosciute valide per l’immatricolazione a qualsiasi Facoltà esistente nella Università e Istituti Universitari statali e liberi.

Per la presa in considerazione dei suddetti titoli accademici e di altri eventuali documenti attestanti il curricolo universitario percorso dal candidato sino al conseguimento dei titoli stessi, ai fini di esenzioni da frequenze e abbreviazioni dei corsi universitari, le Autorità Accademiche delle Università e Istituti Universitari si pronunceranno nell’ambito della propria facoltà discrezionale.

 

Riconoscimento Ministeriale della Laurea in Psicologia

Con Decreto del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, del 2 gennaio 1990

“Ai fini dell’ammissione all’esame di Stato per l’esercizio della professione di psicologo, i titoli di licenza e dottorato, rilasciati dall’Università Pontificia Salesiana di Roma, Facoltà di Scienze dell’Educazione, sono considerati equipollenti al diploma di Laurea in Psicologia rilasciato dalle Università italiane”.[1]

[1] Estratto dal Calendario delle Lezioni dell’Università Pontificia Salesiana di Roma