Master

PRESENTAZIONE E OBIETTIVI DEL MASTER

Il Master intende fornire strumenti di conoscenza pratici e metodologici per intervenire in modo adeguato ed efficace nei contesti giudiziari che coinvolgono il minore, bambino o adolescente, vittima/testimone di reato e per affrontare il complesso percorso di tutela del minore, attraverso una prospettiva di rete, centrata sulla prevenzione e sulla riparazione del danno.

Il Master consente di maturare conoscenze e competenze specialistiche inerenti la psicologia e le scienze giuridiche, che, in modo congiunto, consentano di intervenire in ambito giuridico e forense, sia civile sia penale. Gli psicologi e gli assistenti sociali così come le forze dell’ordine e gli avvocati si trovano a gestire situazioni complesse di conflittualità familiare e/o ad accompagnare i minori vittime o autori di reati contro la persona nel percorso giuridico e forense e nel percorso di tutela.

Il Master consente di approfondire la conoscenza in merito agli strumenti necessari per la valutazione del danno psicologico inferto alla vittima, per la valutazione delle competenze genitoriali e la gestione di situazioni complesse di conflittualità familiare. Inoltre, consente di sviluppare adeguate competenze per accompagnare il minore chiamato a testimoniare. In ambito penale, il Master consente di sviluppare nuove strategie di intervento con minori autori di reato e di approfondire le situazioni di molestie sessuali e violenza di genere.

STRUTTURA FORMATIVA

L’attività formativa prevede diverse metodologie di lavoro: lezioni frontali con il sussidio di audiovisivi, momenti di dibattito con il docente, presentazione e discussione di casi, ed esercitazioni pratiche su casi, con discussione in piccolo gruppo.

Il Master ha una durata di circa 18 mesi; le lezioni avranno luogo il venerdì e il sabato presso la sede della SED, con cadenza mensile. In alcuni casi, sarà possibile l’attivazione di percorsi didattici settimanali intensivi.

La formazione prevede un percorso di 1500 ore complessive, ripartite tra attività didattica (300 ore), lavoro individuale suddiviso in esercitazioni e studio a casa (700 ore), tirocinio pratico in strutture esterne (300 ore) e prova finale (200 ore).

DESTINATARI

Il Master è aperto a professionisti quali psicologi, avvocati, assistenti sociali, psichiatri, e neuropsichiatri infantili, etc., e ad educatori che abbiano conseguito almeno una laurea triennale.

DOCENTI E DIREZIONE SCIENTIFICA

Il Direttore Scientifico del Master è Paola Di Blasio, direttore del Centro di ricerca sulle Dinamiche Evolutive ed Educative (CRIdee) dell’Università Cattolica di Milano.

Tra i docenti compaiono professionisti esperti del settore e docenti di differenti Università italiane.

TITOLO FINALE

Il titolo riconosce 60 crediti formativi (CFU). Il titolo è rilasciato dallo Stato Pontificio Vaticano

COSTI ED AMMISSIONE

La domanda di iscrizione dovrà essere presentata secondo le modalità indicate sul sito www.sed-firenze.it, allegando curriculum vitae, certificazione di laurea e ogni altra documentazione utile al fine della valutazione.

La quota per la partecipazione al Master è di 3.000 euro, da versare in 3 rate:

. 1.000 euro all’immatricolazione;

. 1.000 euro entro gennaio 2019;

. 1.000 euro entro giugno 2019..

Il Consiglio Direttivo potrà valutare il riconoscimento di CFU per i candidati che abbiano già frequentato precedenti iniziative formative ritenute utili per acquisire i CFU necessari per conseguire il titolo del master, ed ammettere l’iscrizione a singoli moduli.

Durante la frequenza del Master, è possibile soggiornare presso la sede del  Campus.

Il Master verrà avviato se sarà raggiunta la quota minima di 15 iscrizioni.